Venerdì 19 luglio, Libera: VII incontro in memoria della strage di Via D'Amelio

Venerdì 19 luglio, Libera: VII incontro in memoria della strage di Via D'Amelio

Venerdì 19 luglio, a 27 anni dalle stragi di Capaci e Via D'Amelio, in cui morirono Falcone, Borsellino e gli uomini e le donne delle loro scorte, Libera, in collaborazione con la CGIL, organizza un momento di incontro e condivisione con la cittadinanza, in memoria delle vittime innocenti di mafia e a sostegno di tutti coloro che in ogni ambito, politico, economico-lavorativo e sociale, operano per difendere la pace, la giustizia sociale e la legalità.

Saremo a Diano Gorleri, dalle ore 20,45, presso il Circolo Ricreativo “Il ballo di Gorleri” g.c., in Via della Chiesa SNC, spazio molto accogliente, all’aperto e tra gli ulivi, simbolo di pace.

Canteremo tutti insieme e ascolteremo molti giovani leggere alcuni brani da loro selezionati per ricordare il magistrato Paolo Borsellino, i cinque agenti di scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina e tutte le vittime innocenti delle mafie.

Protagonisti saranno i ragazzi dei presìdi di Libera Imperia, Sanremo e Ventimiglia, e il noto musicista imperiese Alberto Cecchini.

Invitiamo tutti coloro che condividono i nostri ideali di Giustizia e Legalità a partecipare portando una chitarra o semplicemente la propria voce, a sostegno di questa tradizionale serata di memoria e impegno, ormai giunta alla sua settima edizione a Imperia.

 

lib